Blog

Strategie di marketing diretto che funzionano

Strategie di marketing diretto che funzionano

Bene, ora che sappiamo cos’è il direct marketing e i vantaggi che ne derivano, siamo sicuri che sei convinto di voler adottare questo metodo. Come? Segui questa guida!

  1. Identificare i consumatori e ottenere i dettagli di contatto
    Il primo passo per un’organizzazione è identificare i propri consumatori e procurarsi i loro dettagli di contatto. I mezzi di acquisizione non devono essere non etici, poiché anche la maggior parte dei mezzi tende a essere illegale e può esporre l’organizzazione a un’azione legale. Inoltre, è assolutamente immorale farlo.
    Un modo etico e legale per farlo è quello di fare in modo che i consumatori compilino moduli e forniscano volontariamente dati, come ID e-mail, numeri di telefono, ecc. Una procedura di iscrizione è un ottimo punto di partenza.
    Una volta fatto, classificali in diversi strati, come "Interessato", "Leale", "Non interessato", ecc.
  2. Crea il messaggio perfetto
    Una volta che hai i dettagli di contatto dei tuoi potenziali consumatori, crea la pubblicità perfetta. La prima regola di tale pubblicità è che nulla deve essere trascurato. Ogni dettaglio deve essere tenuto in considerazione.
    Per la posta, la cancelleria utilizzata, i colori impiegati, il formato, ecc., Tutto ciò che conta. Per la posta elettronica, il formato è molto importante, seguito da quanto bene gli elementi attirano l’attenzione. Per il telemarketing, il momento della chiamata e lo svolgimento del telemarketer sono cruciali; quindi, addestrarli è importante.
    Inoltre, identifica la base del tuo messaggio. Stai prendendo di mira un particolare gruppo demografico? Stai promuovendo un prodotto piuttosto che un altro, anche dal tuo portafoglio? Stai inviando messaggi diversi ai consumatori con entrate diverse?
    Tutte le strategie sono valide (purché non illegali o non etiche) e devono essere creati messaggi personalizzati per esse.
    Per assistenza, fai riferimento ai materiali su come sfruttare la psicologia per creare l’annuncio perfetto.
  3. Impostare un meccanismo di registrazione
    Come accennato più volte, uno dei principali vantaggi del marketing diretto è la sua capacità di valutare la risposta dei consumatori.
    La registrazione è importante in quanto costituirà la struttura portante della tua analisi, la cui importanza è discussa di seguito. Per sfruttare appieno questo vantaggio del direct marketing, devi attuare un meccanismo di registrazione che tenga traccia della risposta degli utenti.
    Per i metodi popolari di e-mail e messaggistica personale, un pixel / codice di identificazione o cookie di solito svolgono bene il lavoro. Per la posta, un metodo efficace è quello di inviare ai clienti coupon unici (ricordi i gratta e vinci?).
    La registrazione della risposta del consumatore tramite telemarketing è difficile, ma è possibile se il rappresentante è addestrato a registrare la risposta del consumatore.
  4. Prova la campagna
    Una volta che sei soddisfatto dell’aspetto dell’annuncio e hai preso di mira alcuni consumatori, è tempo di pubblicare gli annunci.
    In questo momento, è indispensabile non diventare impazienti, poiché di solito c’è un ritardo tra i consumatori che ricevono il tuo messaggio e la risposta effettiva. Se, tuttavia, ritieni che manchi qualcosa di grave, è meglio modificare l’annuncio mentre è ancora nelle fasi nascenti.
    Il punto è che qualsiasi cambiamento nella pubblicità dovrebbe essere giustificato e supportato da un ragionamento adeguato. Non è necessario apportare modifiche al fine di apportare modifiche.
  5. Raccogliere e analizzare la risposta
    Questo è forse l’aspetto più importante del processo, e spesso trascurato, per te è fondamentale analizzare la risposta che ricevi dalla tua campagna.
    Perché? Perché un’analisi corretta ti aiuterà a capire dove manca la tua campagna, se tutti i consumatori interessati sono esposti alla tua campagna, se l’annuncio si allinea al prodotto, ecc.
    È anche fondamentale capire che una campagna stagnante non è un’opzione e devi sempre innovare e trovare modi per migliorare le vendite e un’analisi adeguata è indispensabile per il processo.

Conclusioni

Il direct marketing è stato reso possibile solo di recente, con i progressi della tecnologia della comunicazione. La società è avanzata al punto in cui gli esperti di marketing non si limitano alle modalità passive di comunicazione.

Il direct marketing, oltre ad essere un nuovo concetto, è anche molto utile per le organizzazioni. Aiuta a creare una struttura di marketing semplificata che aiuta l’organizzazione a ottimizzare ogni centesimo speso.
Inoltre, il marketing diretto è anche vantaggioso per i consumatori in quanto riescono a vedere gli annunci più pertinenti per loro.
Questa guida ti dirà tutto ciò che devi sapere sul direct marketing e su cosa è la vendita diretta, i loro vantaggi e come procedere.
Buon marketing!

Visitando il sito Web di Apifonica, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie qui.